Come prendere una decisione saggia

bivio.jpg

PRINCIPI GENERALI

  • Temi il SIGNORE. Il timore del SIGNORE è il principio della saggezza (Prov. 1:7; 9:10). Puoi temere il SIGNORE soltanto nella misura in cui lo conosci per mezzo della sua autorivelazione, la Parola di Dio (Deuteronomio 4:10, 17:18-19; Salmo 19:9; 119:38).
  • Prega per saggezza (Giacomo 1:5).
  • Sta’ attento al tuo cuore (Proverbi 4:23; 28:26), non dare per scontato che i tuoi pensieri o i tuoi sentimenti siano attendibili (Proverbi 3:5-7), e non dimenticare la presenza del peccato (Giacomo 1:14) e la possibilità dell’inganno (Galati 6:7; Giacomo 1:16). 
  • Cerca consiglio da coloro che possiedono la saggezza biblica (Proverbi 13:20; Filippesi 3:17).

IL PROCESSO DECISIONALE “BIANCO O NERO”

  • Determina se la Bibbia ne parli specificamente (Salmo 1:2).
  • Non trascurare di applicare i principi di fondo (Matteo 22:37; 1 Corinzi 10:31). Solo perché la Bibbia non proibisce qualcosa esplicitamente, non significa che vada bene. 
  • Riconosci che esistono questioni di coscienza nelle quali abbiamo la libertà di scegliere ciò che ci sembra giusto (Romani 14).
  • Sottomettiti alla Parola di Dio con tutto il cuore (Isaia 66:2).

IL PROCESSO DECISIONALE “ZONA GRIGIA”

La seguente lista di domande mira ad aiutarti a prendere decisioni che piacciono a Cristo nelle aree grigie (2 Corinzi 5:9). Decisioni nella zona grigia sono di per sé amorali cioè scelte nelle quali tutte le opzioni non comportano peccato.

  • Promuove il tuo bene spirituale (Filippesi 1:9-10; 1 Corinzi 10:23)?
  • Possiedi tutte le informazioni necessarie per prendere una saggia decisione (Proverbi 18:13, 17; 20:25)?
  • È una decisione a lungo termine (Proverbi 5:4; 16:25; 23:32; 29:21; Galati 6:7)?
  • Ti esporrà alla tentazione (Matteo 6:13), ti aggiungerà un peso inutile (Ebrei 12:1-2), ti potrà domare (1 Corinzi 6:12), ti renderai ricolmo di qualcosa a parte lo Spirito (Efesini 5:18)?
  • Se non vuoi fare qualcosa, perché? Sei motivato da paura peccaminosa, orgoglio sotto forma di autoprotezione, o aspettative non bibliche (Matteo 6:25-34; 3 Giovanni 9; 2 Timoteo 3:12)? 
  • Come influenzerà gli altri (Matteo 23:39; 1 Corinzi 8:8-9)?
  • Come avanzerà o ostacolerà l’evangelizzazione (Matteo 28:18-20; 1 Corinzi 10:32-33)?
  • È una decisione che si conviene a ciò che credi riguardo al Vangelo (1 Corinzi 6:19-20; Filippesi 1:27, 29; Efesini 4:1)?
  • Puoi ringraziare Dio alla luce di questa decisione (Romani 14:6; 1 Corinzi 10:30-31; Colossesi 3:17; 1 Tessalonicesi 5:18)?

Versione PDF